• Benvenuti
    Benvenuti
  • Attività Parascolastiche
    Attività Parascolastiche
  • Laboratori all'Aperto
    Laboratori all'Aperto
  • Lezioni di Teatro e Canto
    Lezioni di Teatro e Canto
  • Attività Invernali
    Attività Invernali

Sabato 19 dicembre 2020, dopo aver dedicato alcune settimane a studiare il sistema nervoso dell’essere umano, le ragazze e i ragazzi delle terze A e B secondaria della scuola Laura Sanvitale hanno incontrato il prof. Pierfrancesco Ferrari, che ha parlato loro di alcune cellule speciali presenti nel nostro cervello: i NEURONI SPECCHIO.

2020 neuroni specchio 3

Il prof. Ferrari, papà di due nostri ex-alunni, attualmente Direttore della Ricerca presso l’Istituto di Scienze Cognitive Marc Jeannerod a Lione in Francia, è stato invitato dagli insegnanti Melli e Benedetti a parlare di queste cellule, in quanto ha fatto parte dell’equipe del prof. Rizzolatti dell’Università di Parma, negli anni ’90, contribuendo alla loro scoperta.

Per i nostri ragazzi è stata un’occasione preziosa per sentirsi raccontare la scienza da chi la fa in prima persona e il prof. Ferrari, in qualità di ricercatore, non li ha delusi: ha raccontato loro non solo le varie tappe che hanno preceduto e che hanno portato a riconoscere questi neuroni, ma anche la fatica degli esperimenti, la frustrazione nei lunghi tempi di attesa di esiti significativi e le vivaci discussioni tra ricercatori sulla lettura dei risultati.

Oltre alla scoperta di questi neuroni, il prof. Ferrari ci ha parlato del loro funzionamento, delle loro implicazioni nelle emozioni, nell’imitazione e nell’evoluzione del comportamento sociale nei primati umani e qualcosa ci ha detto anche dei primati non umani; ma ci ha anche parlato di immaginazione, di cosa significa immaginare e di quanto sia importante farlo, da parte degli scienziati e non solo, per dare un contributo positivo al futuro del Pianeta.

Con un linguaggio accessibile, con immagini, contributi audio e video molto efficaci nel favorire la comprensione di questo argomento per niente facile, il prof. Ferrari è riuscito a incuriosire, ad affascinare ed entusiasmare queste ragazze e questi ragazzi, che hanno partecipato con attenzione facendo osservazioni, in uno scambio vivace di domande e risposte.

2020 neuroni specchio 1   2020 neuroni specchio 2