(estratto circolare n. 3/17 del 29 settembre 2017)

Non abbiamo modificato il contributo richiesto alle famiglie, pressochè immutato da anni.
Nonostante che lo Stato ci abbia tolto l’esenzione da IVA. Dobbiamo infatti versare il 5% per ogni entrata (contributo, buoni pasto, visite didattiche, corsi …). Le quote restano immutate, comprensive di IVA.
Nonostante le spese sostenute negli ultimi anni. Anche quest’estate abbiamo speso circa 90.000 euro per varie migliorie (asfaltatura, aula nuova, arredamenti, insonorizzazione mensa e aula A/1, porte bagni palestra e piano terra, vetri antisfondamento al primo piano, migliorie di sicurezza al corrimano scala, tinteggi, lavagne multi-mediali …).
Tutto ciò è possibile soprattutto perché il numero degli alunni è stato in costante crescita: siamo a quota 349!
Di seguito sono riportate quote e scadenze per l’a.s. 2017-2018.

Scadenze PRIMARIA

  • 21 ottobre 2017 - € 770,00
  • 24 febbraio 2018 - € 760,00
  • 12 maggio 2018 - € 770,00

Scadenze SECONDARIA

  • 21 ottobre 2017 - € 1000,00
  • 24 febbraio 2018 - € 1000,00
  • 12 maggio 2018 - € 1000,00

In prossimità delle suddette scadenze, verrà dato avviso tramite gli alunni. Aspettare l’avviso prima di pagare.


Buoni pasto: € 72 n. 1 blocchetto da 10 pasti

I buoni pasto acquistati sino alla prima settimana di maggio possono essere addebitati unitamente alla rata del contributo, in seguito andranno pagati all’atto dell’acquisto.

In caso di smarrimento o di rottura o di ricambio del materiale dato in uso:

  • libretto scolastico € 2.00
  • sacchetto per scarpette € 5.00
  • T-shirt della scuola € 6.00

 

Doposcuola primaria e secondaria: GRATUITO

Contributo esami: € 50 solo per la 3^ secondaria.


L’iscrizione (da rinnovare ogni anno scolastico) per a.s. 2018-2019: € 300,00

Le quote dei contributi delle famiglie sono comprensive di alcune spese e attività, quali: doposcuola, attività e incontri con esperti, proposte di sport e corsi in orario scolastico, fogli protocollo per compiti in classe, foto di classe, merenda all’intervallo, fotocopie, materiale di consumo, rivista della scuola …

Tenuto conto che il contributo richiesto alle famiglie è … il minimo vitale, si sollecitano forme di aiuto spontaneo da chi è in condizioni economiche che lo permettono:

  • - offerta liberale suppletiva (detraibile);
  • - ricerca e segnalazione di eventuali … “sponsor” (istituti bancari, enti o ditte fornitrici di materiale utile …) anche per l’Associazione Sportiva.

 

A tutti l’invito di farsi socio della Cooperativa (quota sociale una tantum € 103,00: modulo in segreteria).

Chi volesse pagare con il sistema SDD (simile alla domiciliazione in banca delle bollette), deve comunicarlo in segreteria e compilare un modulo.

Non c’è bisogno di ripetere la richiesta se già fatta precedentemente. 

Chi paga tramite bancomat deve pazientare e attendere la consegna della ricevuta.

 

Codice IBAN: IT63 D 05034 12702 000000014786
presso BANCA POPOLARE DI LODI Strada Giuseppe Garibaldi, 73/a - Parma